QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 13 dicembre 2017

Attualità martedì 14 marzo 2017 ore 10:39

Di corsa lungo la via degli Dei

Si correrà il 2 giugno la 'Ultra-trail via degli Dei' da Bologna a Fiesole lungo la Flaminia militare, la strada romana scelta per ospitare l'evento

FIESOLE — Tutto pronto per l'Ultra trail running, la specialità della corsa a piedi che si svolge in ambiente naturale. La prima edizione della 'Ultra-trail via degli Dei' è stata presentata a Fiesole alla presenza della sindaca Anna Ravoni, di Riccardo Cavara, presidente dell'associazione sportiva 'Ultra trail via degli Dei', organizzatrice della gara, di Roberto De Benedittis, responsabile nazionale Atletica Leggera ACSI, Stefano Scevaroli, segretario IUTA, Daniela Anceschi, Presidente Rete d’Impresa YouTooscaany, e Cesare Agostini , scrittore con la passione per la storia e archeologia scopritore assieme a Franco Santi della “Flaminia Militare”, cioè dell'antica strada romana che ospiterà il passaggio dei concorrenti.

Molti i nomi noti presenti nell’elenco provvisorio degli iscritti da zona alta della classifica internazionale dell’Ultra trail, lo spagnolo Jaime Marin Otero, 13mo assoluto alla 100 chilometri Madrid-Segovia per il Camino di Santiago in 10 ore 43 minuti netti, Giovanni Battista Torelli, over sessanta protagonista in gare da 45 a 250 chilometri, Marina Di Biase , medaglia d'oro alla TransOmania, corsa di 200 chilometri nel deserto arabico. Ci sarà anche Tullio Frau, atleta non vedente con un curriculum sportivo in gare di ultra trail di alto livello tecnico: sette presenze alla “Magraid” di Pordenone, 100 chilometri del Sahara e di Zanzibar, ultra maratona di Boavista a Capoverde, 250 chilometri a tappe attraverso il deserto iraniano con temperature che hanno raggiunto i sessantuno gradi.

“Stiamo lavorando assieme all'Associazione Sportiva Dilettantistica Ultra Trail Via degli Dei , la Pro Loco di Fiesole e le associazioni di volontariato del comprensorio fiesolano affinché questo evento abbia successo - ha detto Anna Ravoni - vogliamo che la “Flaminia Militare” che ospita la “Via degli Dei” rappresenti una ulteriore opportunità di interesse turistico, storico e archeologico “. Nel concludere il suo intervento lancia una proposta “ Mi piacerebbe - sottolinea - che questa antica strada romana ospitasse in un momento successivo la staffetta podistica di tutti i sindaci toscani ed emiliani dei comuni attraversati dalla “Via degli Dei”.

La medaglia è stata ideata da Sabrina Girelli, creatrice e restauratrice di opere d'arte, alcune a Bologna, affreschi delle cappelle e dell'abside, vetrate e apparati scultorei dell'organo della Basilica di S. Petronio, affreschi del portico di S. Luca, Eremo di Ronzano, e creata al termine di un percorso di ricerca storico/artistica finalizzata alla produzione della medaglia.

Il team organizzativo è formato da volontari provenienti da varie regioni italiane e di associazioni del territorio emiliano-toscano: Aquadêla, Circolo Legambiente Setta Samoggia Reno di Bologna e Legambiente Alto Mugello di Firenzuola, MTB La Rupe di Sasso Marconi, Consulta dello Sport di San Benedetto Val di Sambro, Polisportiva “Fratellanza popolare” Valle del Mugnone di Fiesole, associazioni di Castiglione dei Pepoli , Pro Loco di Sasso Marconi, San Benedetto Val di Sambro, Monzuno, San Piero a Sieve, Vaglia e Fiesole.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità