QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 25 maggio 2018

Imprese & Professioni giovedì 17 maggio 2018 ore 16:09

Autonoleggio: partenza ottimale anche per il 2018

​Nonostante i colpi inferti dalla crisi economica, il settore automotive, anche a Firenze, dimostra di essere più in salute che mai.



FIRENZE — Dal 2016 a questa parte il settore dell’autonoleggio in Italia ha dimostrato di essere in netta crescita, con piccole variazioni da città a città. Firenze non fa eccezione e conferma i dati positivi relativi in particolare alla modalità di noleggio a lungo termine. La situazione risulta essere decisamente positiva e ha infatti confermato che il comparto dell’autonoleggio si è mostrato particolarmente in crescita, con la modalità a lungo termine che ha fatto riportare i dati più sorprendenti. La situazione positiva di questo campo ha infatti confermato l’andamento degli ultimi due anni, proseguendo in questi primi mesi del 2018: il noleggio auto sta conquistando sempre più i cuori degli italiani, dimostrandosi un’alternativa più che valida all'acquisto di una vettura. Il merito è in primis delle flotte aziendali, attente al noleggio a lungo termine già alcuni anni a questa parte, ma l’interesse generale appare decisamente in crescita e promette più che bene.

Noleggio a lungo termine: un giro d’affari da 7,7 miliardi di euro

Partiamo subito da una considerazione importante, che da sola rende già chiara la portata del successo dell’autonoleggio a lungo termine: secondo le indagini condotte dall’Aniasa, si parla di un’incidenza complessiva sul mercato del renting pari al 24,5% in Italia. Tutto è partito dal 2016, la vera culla di questa tendenza in continua crescita, con un giro d’affari che è arrivato a 7,7 miliardi di euro e un incremento che ha raggiunto quota +10% rispetto al 2015. In totale sono state infatti circa 800mila le unità di vetture noleggiate con questa modalità, un risultato sicuramente soddisfacente e incoraggiato anche dalla presenza di piattaforme come automobile.it che offrono moltissime soluzioni anche per le auto in noleggio a lungo termine. Nel 2017 si è arrivati infatti a una crescita del comparto pari al +15,4%, che ha confermato il trend positivo del settore con ben 20mila unità in più noleggiate nei primi 5 mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2016. Come sta andando il 2018? I dati disponibili si fermano a gennaio, ma bastano già per confermare tutto il successo di questa opzione di renting car. Nello specifico, infatti, l’apertura di questo 2018 ha visto i contratti di noleggio a lungo termine conquistare un ulteriore +9% rispetto al periodo corrispondente dello scorso anno. Secondo le previsioni degli esperti, grazie alle iniziative di aziende e startup che incoraggiano il noleggio, soprattutto nei grandi centri, il settore continuerà sicuramente a espandersi. Altri dati interessanti sono quelli relativi al prezzo del noleggio che oscilla in base alle diverse città italiane: il renting a lungo termine risulta essere più caro a Cagliari, con una media giornaliera di circa 29 euro, mentre Milano è la regina del noleggio low cost, con un costo di appena 13 euro al giorno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità